Come scegliere frangizolle sarchiatore

Frangizolle sarchiatore

Chiunque abbia un orto o uno spazio verde da gestire sa quanto possano essere invalidanti le erbacce infestanti.

Per poter ovviare al problema esiste un attrezzo utile ma largamente sottovalutato: il frangizolle sarchiatore. Vediamo qui di seguito di cosa si tratta, a cosa serve e come scegliere il migliore in commercio a seconda delle proprie esigenze.

LEGGI ANCHE: Aratro

A cosa serve un frangizolle

Il frangizolle sarchiatore può essere considerato il dittatore delle erbe infestanti. Questo attrezzo infatti ha il gran merito di tenerle sotto controllo e di velocizzare quel lavoro lento e cadenzato dello strappo dell’erbacce.

Questo strumento da giardino non è ancora molto diffuso ma chi lo ha provato è pronto a fare carte false pur di non rinunciarci. Non solo assicura maggiore velocità di esecuzione e zero fatica in un lavoro quanto mai noioso, ma consente anche di non rovinare le coltivazioni adiacenti.

Il frangizolle è dotato di rullo dentato e una lama che passano in sequenza sulla zolla: prima rompendola e poi successivamente tranciando le erbacce in radice.

Strappare le erbacce assicura lo stesso risultato visivo ma non consente di ossigenare il terreno in profondità. Rompendo la crosta superficiale del suolo è possibile assicurare alla coltivazione e alle radici maggiori benefici.

attrezzo per l'orto
Frangizolla

Come si usa un frangizolle sarchiatore

Se una volta chiarito il ruolo del frangizolle sarchiatore il dubbio è sull’eventuale difficoltà di utilizzo, la risposta è che non è assolutamente complesso da usare.

Questo strumento è tanto efficace quanto intuitivo nell’utilizzo. Basterà infatti spingerlo lungo il suolo tenendo un’inclinazione sufficiente affinché lama e rotella arrivino a tranciare erbe anche di piccola scala.

Non richiede sforzi fisici particolari in quanto spesso è dotato di manico ergonomico, non è un attrezzo pesante e consente di passare vicino alle colture con estrema precisione.

Per assicurare al terreno l’assenza di infestanti dannose per le coltivazioni, si consiglia l’utilizzo del frangizolle ogni 15 giorni circa.

Come scegliere un frangizolle

Come anticipato il frangizolle sarchiatore è tanto utile quanto poco diffuso e conosciuto. Per tale ragione trovarlo facilmente in commercio non è semplicissimo. Online è sicuramente più facile da reperire e sarà anche più facile scegliere il modello più indicato alle proprie esigenze.

Le marche, soprattutto di buona qualità, vedono manico e lama separate. Il manico o bastone deve essere di un materiale leggero ma resistente, per evitare che un percorso più forzato spezzi o danneggi l’attrezzo. Inoltre anche la lunghezza dello stesso non va sottovalutato.

Se si hanno giardini di dimensioni notevoli è importante mantenere la giusta postura durante l’esecuzione. In questi casi è sempre bene scegliere un bastone abbastanza lungo, magari in legno da 150 o 170 cm, che possa facilitare il lavoro.

Per la lama è preferibile optare per un sistema di aggancio rapido e su una lama di buona qualità che garantisca solidità nel tempo.

Quando costa un frangizolle

Oltre al frangizolle sarchiatore manuale, il cui costo è variabile a seconda del materiale di riferimento, della lama e molto altro, esiste anche il frangizolle sarchiatore elettrico. Quest’ultimo prevede un sistema elettrico che facilita il passaggio in zone o giardini ampi.

La scelta e il prezzo variano quindi a seconda delle singole esigenze: in commercio è possibile spendere dai 20 ai 150 €.

59,00€
62,70€
disponibile
5 new from 54,94€
as of 22 Maggio 2024 21:30
19,50€
disponibile
5 new from 16,02€
as of 22 Maggio 2024 21:30
694,90€
disponibile
15 new from 694,90€
1 used from 572,73€
as of 22 Maggio 2024 21:30
16,70€
25,00€
disponibile
2 new from 16,70€
as of 22 Maggio 2024 21:30
35,73€
44,52€
disponibile
6 new from 35,73€
as of 22 Maggio 2024 21:30
Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2024 21:30

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin